SONO ARRIVATI GLI ECOINCENTIVI ASKOLL!

In tanti li stavate aspettando da fine Dicembre, quando la legge di bilancio 2019 ha introdotto delle significative misure per incentivare l’acquisto di motoveicoli nuovi a basse emissioni di CO2.
Ora gli incentivi stanno finalmente arrivando e vogliamo spiegarvi chi può accedervi, come usufruirne e a quanto ammontano, rispondendo a tutte le domande che ci avete posto nelle ultime settimane.
Spoiler: adesso passare all’elettrico Askoll conviene tantissimo!

C’è anche Askoll tra le aziende con cui approfittare degli incentivi?
Certo! Askoll è stata tra le prime aziende a portare le mobilità elettrica (su due ruote) in Italia, quando ancora il mercato era in fase embrionale e la maggior parte dei veicoli erano degli scooter tradizionali riconvertiti. Gli scooter Askoll hanno sempre avuto un cuore elettrico: potevamo non beneficiare dell’iniziativa?

Come funziona l’incentivo?
Roby’s Garage sarà il tuo punto di riferimento per tutto l’iter. Recati presso la nostra concessionaria; scegli il modello perfetto per le tue esigenze; rottama il tuo vecchio scooter e ti verrà applicato uno sconto pari al 30% del prezzo d’acquisto del veicolo, IVA esclusa .

Quindi, per ottenere l’incentivo, devo rottamare uno scooter o una moto?
Esatto: per ricevere il contributo devi rottamare il tuo vecchio motoveicolo (ciclomotore o motociclo) Euro 0, Euro 1, Euro 2.
Questi incentivi servono per convertire parte del parco mezzi italiano in elettrico, una soluzione concreta per migliorare la vita in città, muovendosi in libertà a costi bassissimi, riducendo le emissioni di CO2 e rendere così l’aria più respirabile.

Per poter accedere al contributo, lo scooter Euro 0, Euro 1, Euro 2 da rottamare deve essere intestato, da almeno 12 mesi, allo stesso soggetto intestatario del nuovo veicolo. In caso di veicolo in leasing, il veicolo da sostituire deve essere intestato, da almeno 12 mesi, al soggetto utilizzatore del veicolo stesso.

Da quando sono attivi gli incentivi?
Sebbene la legge finanziaria preveda gli incentivi dal 01/01/2019 al 31/12/2019, i decreti attuativi sono stati solo recentemente emessi per cui la campagna di incentivi è attiva dal 5 aprile 2019.

Quanto durano gli incentivi?
I contributi sono attivi fino al 31 Dicembre 2019, ma si possono richiedere fino all’esaurimento dei fondi di 10 milioni di euro. In altre parole, ti conviene richiedere in fretta l’incentivo: i fondi si esauriranno in breve tempo.

Ok. Ho scelto il mio nuovo scooter Askoll da acquistare con l’incentivo. Posso pagarlo a rate?
Sì, puoi pagare il tuo scooter Askoll a rate, usufruendo del contributo.
E non solo: ad Aprile potrai usufruire del Tasso Zero, i costi del finanziamento li prenderemo a carico noi.

Non dimenticare che puoi anche sostituire la tua flotta professionale con Askoll eSpro, scopri gli incredibili vantaggi che può offrire alla tua azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi